Per offrirti il miglior servizio possibile BotanicaUrbana.com utilizza cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. - Cookie policy - Accetto

Sistema Idroponico DWC

Cosa vuol dire DWC

DWC sta per Deep Water Culture, ovvero coltivazione in acqua profonda. Si tratta di sistemi idroponici in cui le radici delle piante coltivate si propagano direttamente nel serbatoio della soluzione nutritiva.

 

Come funziona un sistema DWC

Il DWC è il sistema idroponico più semplice al mondo perchè funziona ad acqua ferma, ovvero senza dover muovere la soluzione nutritiva. Le radici delle piante crescono direttamente nel serbatoio della soluzione nutritiva che viene costamente ossigenata da una pietra porosa collegata ad una pompa ossigenatrice. L'aria emessa dalla pietra porosa mantiene la soluzione nutritiva sempre bella ossigenata e vitale, gli alti valori di ossigeno inoltre fungono da antibiotico in quanto eliminano immediatamente ogni forma di fungo o muffa lasciando le radici bianche e perfette.

Per questo motivo il DWC è il sistema idroponico più facile da auto costruirsi poichè come si vede dallo schema (scusate il disegno) consiste in pochi pezzi e non presenta difficoltà  tecniche (basta una fresa a tazza da 51 o 71mm per fare i buchi nel coperchio del serbatoio).

Vantaggi e Svantaggi

PRO

  • è un sistema sicuro da usare anche quando non si è in casa perchè niente di grave può succedere se va via la luce o se si rompe la pompa le piante possono tranquillamente sopravvivere per giorni. 
  • si tratta di un sistema economico e facile da usare, anche ideale per iniziare con l'auto costruzione
  • assicura una performance di crescita e fioritura al pari di sistemi idroponici a ricircolo o NFT, aeroponico, a marea etc.

CONTRO

  • le piante hanno poca stabilità a causa della mancanza di un appiglio da parte delle radici, se si usano vasetti da 5 o 7cm
  • i fertilizzanti organici tendono a lasciare più residui nel serbatoio e a decadere prima rispetto ai sistemi idroponici dove l'acqua è in movimento.
  • non c'è la possibilità di avere un serbatoio remoto (lontano dalle piante).

Condividi
Prodotti suggeriti: